Archiv

12 dicembre 2021
Odermatt e Bencic sportivi dell'anno
12 dicembre 2021

Odermatt e Bencic sportivi dell'anno

Marco Odermatt e Belinda Bencic sono gli sportivi dell'anno 2021. Lo sciatore del Nidwaldo e la tennista sangallese succedono al lottatore Christian Stucki e alla velocista Mujinga Kambundji, premiati alla scorsa cerimonia nel 2019. 

Gruppenbild der Sieger (Copyright: SRF/Valeriano Di Domenico)

Sports Awards 2021 (Copyright: SRF/Valeriano Di Domenico)

 

Odermatt (24 ans) devance un autre skieur alpin, Beat Feuz, alors que la 3e place revient au nageur genevois Jérémy Desplanches. Le prodige de Hergiswil a terminé 2e du général de la Coupe du monde 2020/21 mais aussi des classements de géant et de super-G.

Premier skieur alpin sacré depuis le Neuchâtelois Didier Cuche en 2011, Marco Odermatt est d'ailleurs bien parti pour faire encore mieux cet hiver. Il s'est déjà imposé à trois reprises depuis le début de la saison, et pointe en tête du général.

Belinda Bencic (24 ans également) est quant à elle la première joueuse de tennis sacrée depuis son idole Martina Hingis en 1997. La St-Galloise, 23e mondiale, a décroché le titre olympique en simple ainsi que l'argent en double au côté de Viktorija Golubic.

Les footballeurs à l'honneur

L'équipe de Suisse de football a pour sa part logiquement été désignée équipe de l'année. Elle a atteint les quarts de finale de l'Euro avec Vladimir Petkovic à la barre puis décroché son ticket pour le Mondial aux dépens de l'Italie avec Murat Yakin à sa tête.

La formation du capitaine Granit Xhaka a été préférée au duo Belinda Bencic/Viktorija Golubic et aux athlètes du 4x100 m féminin (Riccarda Dietsche, Ajla Del Ponte, Mujinga Kambundji et Salomé Kora), qui ont terminé au 4e rang lors des derniers Jeux olympiques.

Le MVP de l'année est d'ailleurs, sans surprise, le gardien de l'équipe de Suisse de football Yann Sommer, héros national notamment lors de la séance des tirs au but face à la France en 8e de finale. Le natif de Morges a obtenu pas moins de 58,7% des voix! 

Telser coach de l'année

L'entraîneur de l'année s'est pour sa part illustré à Tokyo: Edmund Telser est en effet le coach de l'équipe féminine de VTT, qui a signé un triplé historique, ainsi que l'entraîneur de la médaillée d'argent du contre-la-montre Marlen Reusser.

Le trophée récompensant l'athlète paralympique de l'année est revenu pour la sixième fois à l'athlète en fauteuil roulant Marcel Hug, quadruple médaillé d'or à Tokyo. Dernière récompense attribuée, le titre d'espoir de l'année a été attribué à la biathlète Amy Baserga.

2 novembre 2021
Gerard Bucher nuovo presidente di Sportpress.ch
2 novembre 2021

Gerard Bucher nuovo presidente di Sportpress.ch

Gerard Bucher (Sezione Vaud) è stato eletto presidente di Sportpress.ch dall’assemblea dei delegati svoltasi a Lenzburg il 2 novembre rinviata al 2021 a causa della pandemia. Alla testa dell’associazione dei giornalisti sportivi svizzeri succede a Janine Geigele, rimasta in carica per sette anni.

Rappresentante della Romandia in seno al comitato centrale, attivo come giornalista free lance, Bucher dal 2014 rivestiva la carica di vicepresidente. „Gérard è un giornalista valido, esperto, in grado di esprimersi in più lingue e molto ben inserito nella realtà del giornalismo sportivo. Sono lieta di poterlo presentare come mio successore“, ha dichiarato la presidente uscente Janine Geigele.

Con Bucher, il comitato sarà composto dai neoeletti Vedran Galijas (Zurigo), Alexander Schaer (Argovia) e Sandro Mühlebach (Berna), nonché dai confermati Patricia Loher (Svizzera Orientale) e Marzio Mellini (Ticino).

I nuovi membri sostituiscono Peter Birrer (politica dello sport, Svizzera Centrale) e Stefan Baumgartner (comunicazione/sito web, Zurigo), i quali dopo sette anni non si sono ricandidati. Pius Rüegger (Soletta) lascia il comitato per raggiunti limiti di mandato dopo 17 anni di servizio, prima come membro poi come successore di Walter Salzgeber (Vallese) in veste di responsabile delle finanze.

Il segretariato dell’associazione resta di competenza di Muriel Fiechter Oberholzer (Argovia), Thomas von Grünigen (Zurigo) continua ad occuparsi del corso di base. La revisione dei conti spetta alla Sezione Berna che ha rilevato l’incarico dai colleghi della Svizzera Orientale.

„In questi sette anni – ha spiegato Janine Geigele – ci siamo fatti promotori di diverse iniziative. Il comitato ha sempre avuto degli obiettivi e una visione precisa che si sono tradotti in riscontri concreti e di successo. Al tradizionale corso di base per giornalisti sportivi che viene organizzato in tre lingue (tedesco, francese e italiano) sono stati aggiunti la giornata tematica e i giorni di formazione continua che hanno beneficiato di un’ampia risonanza mediatica. Inoltre, la situazione finanziaria è solida, malgrado la crisi legata al coronavirus e grazie all’acquisizione di nuovi sponsor.


Legenda: Il nuovo presidente Gerard Bucher e la presidente uscente Janine Geigele

Legenda: Il nuovo comitato centrale (da destra a sinistra): Alexander Schaer, Gerard Bucher, Muriel Fiechter Oberholzer, Marzio Mellini, Patricia Loher e Vedran Galijas (immagini: Alexander Wagner/FOTO Wagner)

5 maggio 2021
Due sponsor di lunga data rinunciano
5 maggio 2021

Due sponsor di lunga data rinunciano

Dopo tanti anni di fedeltà a sportpress.ch, Raiffeisen e Sport Toto hanno deciso di interrompere la loro sponsorizzazione. Grazie al loro sostegno sportpress.ch negli anni scorsi è riuscita a offrire ai propri affiliati interessanti opportunità di formazione continua. Sportpress.ch ringrazia sentitamente  Raiffeisen e Sport Toto per il loro pluriennale impegno a favore del giornalismo sportivo svizzero.

28 aprile 2021
e-College dell'Aips: iscrizioni aperte
28 aprile 2021

e-College dell'Aips: iscrizioni aperte

"Time to rebuild Sport Journalism" (è tempo di ridefinire il giornalismo sportivo): è questo il tema dei corsi in modalità e-College (online) offerti a tutti gli associati a titolo gratuito dall'Associazione internazionale giornalisti sportivi Aips. I corsi della durata di sei settimane (inizio il 4 maggio) comprenderanno dodici lezioni via Zoom su svariati argomenti, con traduzione simultanea in quattro lingue (inglese, spagnolo, francese e arabo).

Tutte le informazioni sul'e-College dell'Aips
Link per l'iscrizione

26 aprile 2021
L'assemblea dei delegati avrà luogo in ottobre
26 aprile 2021

L'assemblea dei delegati avrà luogo in ottobre

L'assemblea dei delegati 2020, già rinviata a due riprese a causa della pandemia, avrà luogo in ottobre, verosimilmente a Neuchâtel. Se in quell'occasione non dovesse ancora essere possibile svolgerla in presenza, la si terrà con modalità online. A causa del rinvio di un anno, viena cadere la prevista conferenza dei presidenti, la cui prossima edizione si terrà quindi nel 2023, secondo normale rotazione.

8 marzo 2021
Aggiornare i profili della banca dati dei membri
8 marzo 2021

Aggiornare i profili della banca dati dei membri

Quasi tre anni dopo l'introduzione della banca dati di sportpress.ch, ci sono ancora molti membri che non hanno mai effettuato l'accesso al loro profilo.Tutti gli affiliati sono invitati ad accedere alla banca dati dei membri per verificare credenziali e foto. Puoi trovare il login al database su https://members.sportpress.ch o su www.sportpress.ch (clicca su membri). Chi avesse bisogno di aiuto, si può annunciare in ogni momento a admin@sportpress.ch.

25 gennaio 2021
Corso base in tedesco
25 gennaio 2021

Corso base in tedesco

L’assemblea dei delegati di sportpress.ch in calendario a metà marzo è stata nuovamente rinviata a causa della pandemia di covid-19. Alla luce dell’importanza delle trattande e delle elezioni che competono all’assemblea, il comitato auspica una seduta in presenza. La nuova data è fissata a fine maggio/inizio giugno. Il comitato di sportpress.ch resta in carica e in funzione fino alle suddette elezioni.

Per effetto di questo ulteriore rinvio dell’assemblea, resta aperta la possibilità di inoltrare all’ufficio dell’associazione candidature per l’ingresso in comitato. Chi fosse interessato deve per prima cosa informare la propria Sezione di riferimento. Termine di inoltro: 15 marzo 2021.

19 octobre 2021
L'Assemblée des Délégues reportée à 2021
19 octobre 2021

L'Assemblée des Délégues reportée à 2021

La section neuchâteloise, qui organise l'Assemblée des Délégués du 30 octobre 2020, a demandé à pouvoir reporter l'AD à 2021 en raison de la situation actuelle de COVID. Le Comité de sportpress.ch accepte cette procédure et tiendra donc l'AD l'année prochaine.

La nouvelle date sera le vendredi 12 mars 2021, toujours à Neuchâtel.

Veuillez réserver cette date. En outre, le bureau souhaite rappeler aux présidents de section qu'en raison du report de l'AD, il est possible de nommer d'autres candidats pour le conseil central de sportpress.ch jusqu'au 15 janvier 2021.

News

13 maggio 2022
Fusione tra le Sezioni di Argovia e Soletta
5. April 2022
Una “prima” a Olten sul tema “Sport e politica”
5 aprile 2022
Concours Jeunes reporters neuchâtelois
Presseausweis
Presseausweis
Grundkurs
Grundkurs